Glifosato, “effetti su sviluppo e riproduzione dei ratti anche in dosi considerate sicure negli Usa”

0
2
FONTEil fatto quotidiano
Tempo di Lettura : 4 minuti

È il risultato di uno studio globale sul diserbante, il più usato della storia, condotto dall’Istituto Ramazzini e da diversi partner scientifici internazionali. Nel 2015 l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) lo ha classificato come “probabile cancerogeno per l’uomo”