21.6 C
Milan
martedì, Maggio 21, 2019

Deliveroo, il rider che ha perso la milza per una consegna: “L’assicurazione? 50mila euro in caso di morte”
D

- Advertisement -

Tempo di Lettura : 1 minuto

Deliveroo, parla il rider che ha perso la milza per un incidente durante l’orario di lavoro. Una cicatrice, quattro costole rotte e l’asportazione della milza: tanto è costata a Marco La Corte l’ultima consegna di giovedì sera. Ventitré anni, fattorino di Deliveroo, tra le principali piattaforme di food delivery, aveva appena incassato gli ultimi 4,50 euro della giornata quando è stato travolto a bordo del motorino da un’auto pirata. “Pensavo che sarei rimasto paralizzato”, racconta a Servizio Pubblico dal letto del Santo Spirito di Roma, dove è stato ricoverato e sottoposto ad un intervento chirurgico. “Per portare le pizza mi pagano 4,50 euro a consegna”. Vale la pena di rischiare la vita così?

Rider Deliveroo: ecco come funzionano le assicurazioni

“Il nostro è un lavoro sottovalutato, ad alto rischio. E i massimali delle polizze assicurative sono inadeguati”,  dice Marco La Corte alle telecamere si Servizio Pubblico. Deliveroo, quando firmi un contratto, come quello da collaboratore di Marco, fa scattare un’assicurazione. La polizza sottoscritta da Deliveroo quanto riconosce in caso di incidente? Ecco cosa ha raccontato Marco, che fa il rider per pagarsi l’affitto, le spese, la scuola di musica.

Deliveroo, la storia del rider che ha perso la milza in un incidente

Marco La Corte è arrivato al pronto soccorso del Santo Spirito la notte del 21 febbraio 2019. Aveva appena finito il turno e stava tornando a casa quando un’auto pirata l’ha travolto scaraventandolo per terra. Cadendo ha sbattuto addosso a una macchina parcheggiata in via Luigi Settembrini in Prati.

- Advertisement -

ArrayArray